Spazzi di Campagna libera nuove vite

 
 

C'era una grande casa di famiglia, costruita per accogliere una generazione dopo l'altra con amore e calore. Come spesso accade la vita prese altre strade e i suoi grandi spazi rimasero vuoti.


Ma le intenzioni originali di amore, calore e accoglienza che ancora abitavano quelle stanze non potevano andare sprecate.


E cosi, dalla volontà della famiglia è nato il progetto Spazzi di Campagna che è cresciuto nel tempo, appoggiato nel corso degli anni anche da istituzioni importanti.


Oggi Spazzi di Campagna è una realtà dedicata a chi si trova in condizioni di fragilità, vulnerabilità e debolezza, in particolare a chi sperimenta disturbi psichici.

 
 
Spazzi di Campagna - casa
 

Libertà ricostruita

 
 

"Il disturbo mentale è una condizione di non libertà; è una mancanza di libertà psicologica, nel non riuscire a disporre di sé, ma è altresì una ben concreta mancanza di possibilità di scelta."

(Giovanni Jervis, Manuale critico di psichiatria, 1975)


Tutto quello che viene fatto a Spazzi di Campagna è parte di un percorso terapeutico di riabilitazione individuale, che abbraccia la persona nel suo complesso di potenzialità e limiti, sostenendone l´integrazione e l´emancipazione sociale.


In una parola, liberandola.

 
 
Spazzi di Campagna - logo
 

Emanciparsi per integrarsi

 
 

Nella linea terapeutica di Spazzi di Campagna è centrale l´avvicinamento e la formazione al lavoro, espresso nel prendersi cura di organismi vivi attraverso l'orticoltura, frutticoltura, fioricoltura, silvicoltura.


È un'esperienza individuale e di gruppo che aiuta socializzazione, responsabilità, creatività e condivisione di conoscenze, le basi per un efficace processo d'integrazione, emancipazione sociale e riqualificazione.


Accanto al lavoro, molte altre attività: sostegno per la crescita di bambini disagiati, collaborazione con scuole ed enti pubblici, tirocini per studenti, attività ludiche e sportive e altro ancora.


Una casa nata per una singola famiglia oggi ospita una famiglia estesa a molte persone, accomunate dalle difficoltà e soprattutto dal desiderio di superarle per riconquistare la più fondamentale delle libertà: il sapere di esistere.

 
 
Spazzi di Campagna - varie
 
 
Illuminiamo il Futuro - Save the Children
Illuminiamo il Futuro - Save the Children
 

In Italia, oltre 1 milione di bambini vive in povertà assoluta

Immaginate una città grande come Torino. Immaginate che sia fatta solo di bambini. Ora immaginate che ciascuno di loro sia così povero da non poter mangiare con regolarità, andare a scuola e costruirsi un futuro. Ora potete smettere di immaginare, perché è tutto vero: in Italia la situazione è proprio questa.


Save the Children illumina il futuro...

L'Organizzazione internazionale Save the Children ha lanciato Illuminiamo il Futuro, il cui obiettivo è promuovere l'educazione e dare opportunità e speranza ai bambini che vivono in povertà in Italia. Per questo sono nati i Punti Luce, centri in cui bambini e adolescenti fra i 6 e i 16 anni possono fare attività a cui non avrebbero accesso, come studiare, giocare, fare sport.


...e anche il vostro regalo di Natale

Quest’anno, Savio ha scelto di destinare i regali per voi a questo progetto così prezioso, contribuendo a sostenere concretamente i Punti Luce diffusi in Italia. Un modo per esprimervi la nostra gratitudine e unirci tutti insieme per un obiettivo così grande, come la vita dei più piccoli.

Visita il sito di Illuminiamo il Futuro e contribuisci anche tu a sostenere il progetto.